Top Auto Classic

Alfette time! Alfa Romeo Alfetta GTV, dal 1980 al 2021

Alfa Romeo Alfetta GT 1.6 1978 rossa vista laterale

Nata per sostituire la Giulia GT e per contrastare il mercato delle sportive “versatili”, l’epoca delle Alfette sarà destinata a cambiare per sempre le linee della sportività. Alfa Romeo Alfetta GTV del 1978, scopriamola!

La storia

Alfa progetta l’Alfetta GT appunto per contrastare il mercato europeo crescente delle berline sportive e compatte ma versatili, proponendo 4 posti e bagagliaio capiente su una berlina dalle alte prestazioni.

La prima versione del 1974 era in grado di raggiungere i 195km/h, grazie ai suoi 122 cavalli.

Nelle competizioni sportive l’auto fa faville nel turismo su pista: nel 1976 una versione della GTV vince il titolo europeo di seconda divisione.

Alfa Romeo Alfetta GT 1.6 1978 rossa vista posteriore

Come si vive quest’auto alla guida

Come dicevo all’inizio, l’auto stravolge le linee sportive. Il suo carattere sportivo si sente anche negli interni, avvolgenti e ben rifiniti, con il contagiri posto subito dietro al volante a 3 razze.

La sensazione di comfort resta garantita in questa splendida alfa romeo d’epoca, ma senza che questa sacrifichi l’impostazione sportiva dell’auto, creando così una sensazione di guida unica e piacevole.

Alfa Romeo Alfetta GT 1.6 1978 rossa vista fanali

Scheda tecnica Alfa Romeo Alfetta GT 1.6

Ecco il link alla scheda tecnica della versione 1.6 di questa Alfetta GT in vendita da Top Auto Classic.

 

 

Conosci quest’auto? Lascia una recensione
0/5 (0 Recensioni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.